Blog Restauro //

info@scuolesancarlo.org Iscriviti ai Feed RSS di Scuole San Carlo

Questo corso è studiato per mettere i partecipanti in condizione di eseguire piccoli interventi di manutenzione e piccolo restauro su libri e materiale cartaceo, è rivolto sia a chi intende prendersi cura dei propri libri, sia a chi intende occuparsi dell’aspetto conservativo e manutentivo del materiale cartaceo in generale.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di valutare e gestire semplici interventi di conservazione e restauro su un manufatto cartaceo, redigere una scheda tecnica di intervento, scegliere le metodologie più appropriate ed i materiali più idonei per la sua conservazione.

L’allieva/o del corso sarà in grado di:

-          Riconoscere i materiali e le tecniche utilizzate per la produzione del manufatto

-          Rilevare i principali danni riscontrabili sul supporto

-          Utilizzare strumenti e materiali idonei al restauro del materiale cartaceo

-          Redigere una scheda progetto

-          Conoscere la prassi corretta di intervento secondo le disposizioni del capitolato tecnico ministeriale.

-          Realizzare manufatti in carta secondo le tecniche di legatoria artigianale e cartotecnica

-          Realizzare supporti per la conservazione

Struttura percorso : Accoglienza iniziale – Laboratorio Restauro (200 ore) – Elementi legatoria tradizionale e conservativa (60) – Cenni di Storia del libro e della carta (12 ore)-  Cartotecnica(20)- Cenni di chimica legata al restauro (8)

Sono previste lezioni teoriche, dimostrative e pratiche. Nella parte pratica, ogni partecipante potrà sperimentare le tecniche mostrate, su materiale originale proprio o fornito dalla scuola, adattandole alle proprie esigenze, verranno affrontate le principali operazioni, e le casistiche di intervento più diffuse, si cercherà di sviluppare nell’allieva/o una coscienza critica che gli permetta di agire  sempre nel rispetto dell’originalità dell’opera.

Durata del corso : 300 ore da SETTEMBRE 2014 A GIUGNO 2015

Frequenza: due lezioni settimanali di 4 ore per un totale di 8 ore alla settimana – fascia pomeridiano – serale

CORSO A PAGAMENTO

Per maggiori informazioni, andate a vedere la scheda corso sull’offerta formativa delle sedi di Torino su questo stesso sito, o venite a trovarci in Via Pergolesi 119, o contattate il n° 011 2055793, o scrivete a torino@scuolesancarlo.org .

Questo corso è studiato per mettere i partecipanti in condizione di eseguire piccoli interventi di manutenzione e restauro su libri e materiale cartaceo, è rivolto sia a chi intende prendersi cura dei propri libri, sia a chi intende occuparsi dell’aspetto conservativo e manutentivo del materiale cartaceo in generale. Alla fine del corso i partecipanti saranno in grado di valutare e gestire un intervento di conservazione e restauro su un manufatto cartaceo, redigere una scheda tecnica di intervento, scegliere le metodologie più appropriate e i materiali idonei per il restauro.

DURATA: 40 ore

CONTENUTI

  • I materiali e gli strumenti per il restauro cartaceo
  • i principali danni rilevabili sui supporti
  • il riconoscimento dei materiali e delle tecniche
  • Cenni di storia del libro
  • la scheda progetto tecniche di base di restauro conservativo
  • la teoria e la prassi corretta di intervento secondo il capitolato
    tecnico ministeriale

Sono previste lezioni teoriche, dimostrative e pratiche. Nella parte pratica, ogni partecipante potrà sperimentare le tecniche mostrate, su materiale originale, adattandole alle proprie esigenze, verranno affrontate le principali operazioni, e le casistiche di intervento più diffuse, sempre nel rispetto dell’originalità dell’opera.

Al termine del corso verrà rilasciato l’ Attestato di Frequenza dall’Associazione Scuole Tecniche San Carlo.

Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo di iscritti/e (12)

CORSO A PAGAMENTO

Per informazioni su costi e modalità di pagamento:

Segreteria del CFP Capello – via Pergolesi 119 Torino Telefono: 011.2055793 – 011.2058104

E-mail: torino@scuolesancarlo.org

Anche se l’acqua è spesso tra le principali cause del degrado dei manufatti in legno, non di rado le due materie hanno storie di lunga e felice convivenza. E quando questa è stata in qualche modo interrotta o resa impossibile dalle condizioni conservative dei manufatti, è compito del restauro gettare le basi per una nuova fruizione. Per capire come un semplice intervento possa nuovamente “far girare” un pianeta fatto di storia, quotidianità, tradizione, segnaliamo un video http://www.lepida.tv/play/?movie=100 che documenta l’intervento di recupero funzionale di una ruota idraulica appartenente al sistema idraulico della città di Bologna, conservata dal Museo della civiltà contadina di San Marino di Bentivoglio, presentato anche al Salone del Restauro di Ferrara del 2007.

by Chiara Zoia

 

Notizie dalle sedi

 

Capodopera

Dal 2001 Capodopera, è la rivista d'Arte e Artigianato, nata dalla collaborazione delle Scuole San Carlo con l'Unione ex Allievi e l'Antica Università dei Minusieri ed edita da Nadia Camandona Editore // Info e abbonamenti »

Leggi Capodopera N°33

Leggi l'ultimo numero pubblicato

Capodopera N°33