Settore: Trattamenti estetici
Destinatari: Maggiorenni
Durata: 40 ore
Costo: A pagamento parziale

Corso finanziato da:

Provincia di Torino Unione Europea Fondo Sociale Europeo Regione Piemonte

Contatti:

Sede di Asti
via Scarampi, 24 - 14100 Asti
T +39 0141 59 33 28
F +39 0141 32 15 21
@ asti@scuolesancarlo.org
  1. *
  2. *
  3. *
  4. *
  5. *
  6. *
  7. *
  8. *
  9. *
  10. *
  11. *
  12. *
  13. *
  14. Dichiaro di aver visionato e accettato le condizioni
 

Al termine del corso gli allievi avranno appreso le principali ed aggiornate procedure del make up, con particolare attenzione alle cerimonie ed ai contesti fotografici.

In particolare verranno formati rispetto alla chimica ed alle tecniche di applicazione dei prodotti utilizzati; saranno inoltre in grado di riconoscere ed utilizzare correttamente i diversi strumenti necessari per l’esecuzione di un make up.

Verranno infine fornite le nozioni per realizzare trucchi da cerimonia e per contestualizzare un trucco in funzione dell’ambientazione e delle tecniche di ripresa utilizzate durante il servizio fotografico.

Destinatari: maggiorenni occupati/e – inoccupati/e – disoccupati/e

Costo complessivo: € 440,00

Quota allievo: € 88,00

Struttura del percorso: Accoglienza (1 ora); Tecniche di make up (38 ore); Prova finale (1 ora)

Livello di scolarità: Qualificati

Iscrizioni aperte fino ad esaurimento posti

L’ACCESSO AI CORSI INERENTI I SERVIZI DI ESTETICA È RISERVATO ALLE SOLE PERSONE GIÀ IN POSSESSO DELLA SPECIFICA ABILITAZIONE PROFESSIONALE.

Il corso sarà attivato previa approvazione della Provincia di Asti

I voucher assegnati nell’ambito del sistema di Formazione Continua si distinguono in:

  • voucher di formazione continua a iniziativa individuale destinati a lavoratori/trici di imprese/enti localizzati in Piemonte e a lavoratori/trici domiciliati nel territorio regionale
  • voucher di formazione individuale destinati a persone inoccupate/disoccupate individuate dai Centri per l’Impiego della Provincia di Asti e inseriti in percorsi di collocazione/ricollocazione professionale;
  • voucher di formazione continua a iniziativa aziendale destinati ai lavoratori/trici delle piccole e medie imprese e dei piccoli comuni della provincia di Asti.

VOUCHER DI FORMAZIONE CONTINUA A INIZIATIVA INDIVIDUALE PER LAVORATORI/TRICI OCCUPATI/ATE

La Provincia di Asti – Ufficio Programmazione Attività Formative – assegna, su presentazione di  apposita istanza, a ogni lavoratore interessato appartenente alle categorie indicate nell’apposito Avviso Pubblico un voucher del valore dell’80% del costo del corso scelto sul Catalogo dell’Offerta Formativa, fino ad un massimo di € 3.000,00 pro capite, nel periodo di vigenza dei cataloghi 2012-2013-2014.

In deroga alla suddetta disposizione, fatto salvo il limite massimo del valore complessivo dei voucher pro capite a € 3.000,00:

  • per gli occupati con ISEE (indicatore di situazione economica equivalente) minore o uguale a € 10.000,00, per i lavoratori in cassa integrazione guadagni straordinaria o in mobilità è prevista l’esenzione totale, l’intero costo del corso (100%) è coperto dal voucher provinciale
  • per i lavoratori in Cassa Integrazione Guadagni ordinaria, è prevista la riduzione della quota di cofinanziamento privato al 10% del costo del corso;

I lavoratori/trici domiciliati in altre province del Piemonte possono fare richiesta di voucher e frequentare i corsi a catalogo della Provincia di Asti.

VOUCHER PER LAVORATORI INOCCUPATI/DISOCCUPATI INDIVIDUATI DAI C.P.I.

Le persone inoccupate/disoccupate individuate dai Centri per l’Impiego della Provincia di Asti, dopo aver stipulato il patto di servizio, hanno automaticamente diritto a ottenere il voucher per la partecipazione all’intervento formativo selezionato; per questa ragione, non è necessario (a differenza di quanto invece indispensabile per le altre categorie di destinatari di voucher) che i lavoratori individuati dai C.p.I. presentino domanda per l’assegnazione del voucher.

L’attribuzione del voucher avviene a cura del Servizio Sistema Formativo della Provincia di Asti a seguito di comunicazione da parte dell’agenzia formativa.

 

Notizie dalle altre sedi

 

Capodopera

Dal 2001 Capodopera, è la rivista d'Arte e Artigianato, nata dalla collaborazione delle Scuole San Carlo con l'Unione ex Allievi e l'Antica Università dei Minusieri ed edita da Nadia Camandona Editore // Info e abbonamenti »

Leggi Capodopera N°33

Leggi l'ultimo numero pubblicato

Capodopera N°33